maniscalco-beccalossi-trio

Emanuele Maniscalco, bresciano, 25 anni, è di certo uno dei migliori giovani talenti del jazz italiano. Eccellente batterista, ma, anche ottimo pianista e compositore. Ha conosciuto e apprezzato la buona musica fin da piccolo, grazie alla grande passione del papà Vincenzo per Jazz e la grande musica brasiliana. A 21 anni faceva già parte della ” nazionale dei migliori giovani musicisti” , la “RAVA under 21” ideata da Enrico Rava, col quale ha suonato in alcune importanti incisioni.- Vanta numerose collaborazioni con i più importanti jazzisti italiani e stranieri.

Fausto Beccalossi, anch’egli bresciano. E’ uno dei massimi specialisti di accordion , la fisarmonica romatica. Ha collaborato e registrato con musicisti del calibro di Al Di Meola, Lito Epumer, Gumbi Ortiz, Gabriele Mirabassi, Enzo Pietropaoli, Paolo Fresu, Mauro Negri,Bebo Ferra, Ares Tavolazzi, Max DeAloe, Gianluigi Trovesi e molti altri ancora.

Musicista creativo, raffinato che trasmette grandi emozioni. Enrico Terragnoli , veronese, 46.enne, bassista e chitarrista elettrico, musicista completo ed eclettico, con influenze latine, fado-portoghesi, passando dalla chanson francese, non poteva che essere il miglior compagno di Beccalossi e Maniscalco. Ha collaborato con grandi musicisti (Fred Frith, Red Callender e molti altri.)

1 dicembre 2008

Ore 19.30
Aperitivo Jazz
La prima consumazione ha un costo di Euro 15
I vini sono a cura dell’azienda “FERGHETTINA”

Cena Jazz
Euro 45Si prega di riservare
MENU’

  • Coregone del lago d’Iseo, pomodoro fresco e crema di olive
  • Lenticchie e cotechino
  • Manzo all’olio tradizionale con polenta
  • Mousse al cioccolato bianco e salsa al fondente
  • vini FERGHETTINA


Concerto dalle ore 21.00
Dispensa Pani e Vini Franciacorta
Via Principe Umberto – 25030 Torbiato di Adro (BS)
Tel 030 7450757  info@dispensafranciacorta.com

Il segno delle donne: Tina Moretti & Pia Donata Berlucchi

Un interessante incontro con due affascinanti protagoniste della vita produttiva e culturale della Franciacorta che si racconteranno attraverso le proprie opere e la propria produzione.

Tina-Moretti-Pia_Berlucchi

TINA MORETTI
Tina Moretti nasce ad Erbusco ma vive l’infanzia e la giovinezza a Milano dove studia diplomandosi a Brera. Tornata per amore nel suo paese natale, si è dedicata all’insegnamento mantenendo sempre vivo l’impegno nell’ambito artistico, sperimentando la ricerca nella decorazione e nella creatività, interpretando il realismo con un’area di poesia.
Tina Moretti è un’artista che si pone con autorevolezza fuori dal coro delle avanguardie contemporanee, e coltiva le sue inclinazioni, oggi assai rare, per un artigianato che appartiene ad una parte importante del nostro passato,quando l’esecuzione di un manufatto non era solo l’esercizio di un mestiere, ma il nobile prodotto di una cultura creativa tramandata nella memoria generazionale.
L’interesse civile di questa scultrice nei confronti di quella tradizione perduta si esercita nel recupero di pezzi informi e di frammenti, che un tempo facevano probabilmente parte di reperti della quotidianità e sui quali interviene con un intelligente quanto suggestivo gioco di rivisitazione. Di un caldo espressionismo informale, le sue opere mantengono tutta la portata evocativa dei materiali che le generano, e che nella ricomposizione effettuata con una tecnica mista, ricca di stimoli visivi, sembrano ritrovare una loro specifica ragion d’essere
. ”
Vittorio Sgarbi, da I Giudizi di Sgarbi, Edizioni Mondatori
Abbiamo il piacere di inaugurare insieme all’artista la sua esposizione personale negli spazi della Dispensa. Le opere esposte saranno in vendita.

PIA DONATA BERLUCCHI
“Forte” questa è l’immagine che evoca Pia Donata Berlucchi. Amministratore delegato da circa 30 anni dell’azienda di famiglia Fratellli Berlucchi, ma anche Presidente Nazionale dal 2003 dell’Associazione “Le Donne del Vino”. Una Donna che non si dimentica per la sua forza comunicativa. Una Donna per cui il vino è un complesso valore fatto di morale e di etica della terra, di lavoro umano pesante e faticoso ma anche di grande e raffinata tecnica di cantina.
Segno zodiacale gemelli, è una Donna che attraversa la vita con grande energia, coltiva le sue vigne, oltre 70 ettari, con criteri friendly environment (amici dell’ambiente). Un’energia che le permette ancora oggi di rimettersi in gioco, ripresentandosi al mercato con una straordinaria novità : Il Brut 25.
Questa vuole essere una ventata di freschezza nello stile serio e fortemente tradizionale della Fratelli Berlucchi. 25 come gli anni medi dell’uomo adulto che, superata l’adolescenza, si trova ad affrontare la vita, con il vantaggio della giovinezza e l’entusiasmo dell’età. 25 come i mesi che dividono e raccordano il grappolo verde dello chardonnay alla giovane bottiglia. Dono della natura ma frutto anche del lavoro preciso e continuo dell’uomo. Un ponte di luminosità e di freschezza lanciato dal rigore tradizionalista dell’azienda al mondo dei giovani, sempre alla ricerca di stimoli ed emozioni.
Un esempio perché la forza, la giovinezza e l’entusiasmo sono una categoria dell’anima.

30 novembre 2008, dalle ore 18.30

guida-birre-slow-food

Ore 18,30: Presentazione Guida alle birre d’Italia Slow Food Editore

L’esigenza di una guida alle birre d’Italia nasce a fronte della maturazione di un, movimento giovane, quello dei microbirrifici che ha raggiunto, negli ultimi dieci anni, numeri e qualità elevate. La guida alle birre d’Italia presenta 132 microbirrifici, 9 grandi aziende e più di 350 birre, tradizionali e innovative.

Intervengono:

Gilberto Venturini – Presidente Slow Food Lombardia

Luca Giaccone – Curatore Guida alle Birre d’Italia Slow Food Editore

a seguire…

Ore 20,30: Cinque grandi birre lombarde insieme a cinque piatti della Dispensa

Una cena pensata come un viaggio. Un percorso attraverso la Lombardia, per conoscere cinque birre, tra le migliori del panorama italiano, da abbinare a cinque piatti della Dispensa.

  • Fritto di lago – Tipopils Birrificio Italiano
  • Coregone, crema di olive e pomodoro fresco – BackDoorBitter Orso Verde
  • Farfalle al ragout di salame fresco – Rodersch Bi Du
  • Baccalà al baccalà – Fusca BABB
  • Tiramisù tradizionale – Bockstaele Dirk Menaresta

Prezzi: 40 € per soci Slow Food e under 25, 45 € per non soci Slow Food

Prenotazioni: Dispensa Pani e Vini Franciacorta
Via Principe Umberto – 25030 Torbiato di Adro (BS)
Tel 030 7450757  info@dispensafranciacorta.com

BOSSA PROJECT 3 Francesco Schettino – (1974) -voce Ermes Pirlo – (1973) – fisarmonica Giorgio Festa – (1981) – chitarra

I tre musicisti hanno una comune sensibilita’ per la musica afro-americana e particolarmente per le sanguigne e raffinate sonorità sudamericane come jazz-tango, jazz-samba. Il 24 novembre il trio propone una rilettura suadente della magica “bossanova”, nel 50.mo anniversario della nascita, attraverso le composizioni di Antonio C. Jobim, di Caetano Veloso, Joao Gilberto, Ary Barroso, Vinicius De Moraes, S.Valle.

24 novembre 2008

Ore 19.30

Aperitivo Jazz
La prima consumazione ha un costo di Euro 15
I vini sono a cura dell’azienda “CA’ DEL BOSCO”

Cena Jazz Euro 45Si prega di riservare

MENU’

  • stuzzichino di benvenuto
  • filetti di coregone del lago d’Iseo, crema di olive e pomodoro fresco
  • Risotto alla selvaggina
  • mousse al cioccolato bianco e salsa al fondente

Concerto dalle ore 20.30
Dispensa Pani e Vini Franciacorta
Via Principe Umberto – 25030
Torbiato di Adro (BS)
Tel 030 7450757  info@dispensafranciacorta.com

roberto-taufic-simon-papa

SIMON  PAPA cantante di grande versatilita’, in grado di cantare jazz, pop, dance, ma grande appassionata di musica popular brasileira che interpreta, come pochi sanno fare, suonando contemporaneamente le articolate e variegate percussioni brasiliane. Vanta numerose collaborazioni, tournée e incisioni. Insegna canto a Torino e fra i suoi autori preferiti citiamo Dorival Caymmi, Djavan, Jobim, Chico Buarque,  Edu Lobo , Ivan Lins. Ha costituito numerose formazioni e progetti e compone, arrangia e produce musica insieme a Roberto Taufic Hasboun (suo marito).

ROBERTO  TAUFIC  HASBOUN (Honduras 1966) in Brasile dall’eta’ di 6 anni ha iniziato presto gli studi musicali.  Gia’all’eta’ di 18 anni lavorava in vari studi come compositore e arrangiatore.    Ha accompagnato in tournée nel ’94 la cantante Elsa Soares, e nel ’95  si e’ trasferito in Piemonte dove ha avuto inizio la collaborazione con Simon Papa e il percussionista Gilson Silveira.  Ha collaborato con tantissimi grandi musicisti ed ha partecipato a numerosissimi festival e incisioni. Musicista di vasta cultura musicale,  fine arrangiatore, compositore, e’ oggi considerato, nel latin-jazz  il  n.1 in Italia ed uno dei migliori a livello internazionale. Eccellente nel jazz, insuperabile nella MPB musica popular brasileira e nel jazz-samba (Jobin, milton nascimiento, Chico Buarque de Hollanda, Joao Gilberto,Veloso,Gilberto Gil, Guinga, Pixinghinha, Ary Barroso..).

17 novembre 2008

Ore 20.00
Aperitivo Jazz
La prima consumazione ha un costo di Euro 15
I vini sono a cura dell’azienda “LA MONTINA”

Cena Jazz
Euro 45Si prega di riservare
MENU’

  • battuta di fassona al profumo di limone
  • risotto al Franciacorta
  • roast-beef con patate croccanti e piccola insalata
  • mousse al cioccolato bianco e salsa al fondente
  • vini LO SPARVIERE


Concerto dalle ore 21.00
Dispensa Pani e Vini Franciacorta
Via Principe Umberto – 25030 Torbiato di Adro (BS)
Tel 030 7450757  info@dispensafranciacorta.com

Koppen


WILLIAM KOPPEN DE OLIVEIRA e’ nato a Natal nel nord-est del Brasile, il 07/11/1970. Appartiene ad una famiglia di musicisti ed e’ vissuto fin da bambino fra samba e choro. Ha composto brani di pregevole qualita’ fin dall’eta’ di 13 anni. Ha intrapreso studi classici diplomandosi al conservatorio, perfezionando lo studio di vari strumenti. Ha collaborato con grandi musicisti in Brasile ed in Italia dove e’ arrivato nel 1997. A Firenze e’ stato pianista e direttore d’orchestra presso la casa di musica e cultura brasiliana ‘Maracanan’.E’ un musicista conosciuto anche a Brescia,in grado di suonare qualsiasi genere musicale dal classico al jazz alla world music ; eccellente compositore ha inciso per la Sony ed altre case discografiche.

9 novembre 2008

Ore 20.00
Aperitivo Jazz
La prima consumazione ha un costo di Euro 15
I vini sono a cura dell’azienda “LO SPARVIERE”

Cena Jazz
Euro 45Si prega di riservare
MENU’

  • terrina di Fagiano con piccola insalata e salsa di lamponi
  • farfalle al ragout di salame fresco
  • manzo all’olio tradizionale
  • Sfogliatina di mele e gelato alla creme e salsa di calvados
  • vini LO SPARVIERE


Concerto dalle ore 21.00
Dispensa Pani e Vini Franciacorta
Via Principe Umberto – 25030 Torbiato di Adro (BS)
Tel 030 7450757  info@dispensafranciacorta.com